IL TAR SICILIA CERTIFICA LA PIENA LEGITTIMITÀ DELLA SCELTA DELLE PROCEDURE ORDINARIE IN VECE DEGLI AFFIDAMENTI DIRETTI EX DL SEMPLIFICAZIONI

All’alba del nuovo Decreto Semplificazioni che innalza a 139 mila euro le soglie degli affidamenti diretti anche per servizi e forniture, specificando come nell’ambito dell’utilizzo di tale strumento non sia obbligatoria la previa consultazione di più operatori economici, assume particolare rilevanza una recentissima sentenza del TAR Sicilia sul rapporto tra regime derogatorio e procedure ordinarie.…