L’ANAC RICHIAMA AL RIGOROSO RISPETTO DEL PRINCIPIO DI ROTAZIONE

Con un recente parere l’ANAC richiama tutte le stazioni appaltanti al rigoroso rispetto del principio di rotazione nel sotto soglia comunitario. L’Autorità evidenzia che per derogare al principio di rotazione come definito dall’articolo 49 del nuovo Codice dei Contratti Pubblici, devono sussistere contemporaneamente tutti i requisiti elencati al comma 4 del presente articolo, ossia: struttura…

ROTAZIONE: l’USCENTE può partecipare in RTI con ALTRO SOGGETTO INVITATO

Il principio di rotazione per gli affidamenti sotto soglia comunitaria è finalizzato ad evitare la formazione di rendite di posizione a favore dell’operatore economico uscente in violazione del principio di concorrenza. Inoltre è volto a favorire la distribuzione delle opportunità degli operatori economici, specie se micro, piccole e medie imprese, di essere affidatari di un…